Viaggio erotico nel Giappone rurale – Mon village di Jun Hatanaka

Anche quest’anno si è svolto a Kawasaki lo Kanamari Matsuri, la “festa del pene di ferro”, festività shintoista annuale durante la quale grosse statue di peni vengono trasportate su palanchini per celebrare la fertilità. Cito questa particolare ricorrenza per sottolineare come la sessualità, nel mondo rurale giapponese, venga concepita con gioia e naturalezza. Lo shintoismo, che raggruppa tutte le credenze e i kami autoctoni (dività giapponesi), celebra la vita e ciò che è puro, scandendo a ritmo di matsuri lo scorrere delle stagioni e l’esistenza degli uomini senza giudicarne gli aspetti morali. Il Giappone che ci racconta Jun Hatanaka è proprio quello autentico, tra matsuri, mietiture e sesso.

Particolare di un matsuri presente in Mon Village di Jun Hatanaka

Watashi no Mura (Il mio villaggio) di Jun Hatanaka celebra il selvatico e salace modo di vivere del piccolo paese Mizusawa, nel nord del Kyūshū, minacciato dal progetto di costruzione di una diga. Manga impertinente e naturalistico, Watashi no mura è un esempio di fumetto popolare che cattura il Giappone più bucolico e meno stereotipato.

Copertina e Retro di Mon Village di Jun Hatanaka

Gekiga agropastorale, Mon Village (titolo dell’edizione in francese) ci racconta della giovane reporter Ayu, ragazza emancipata di città, che si reca nel paesino per documentare la lotta contro la costruzione della diga. Troverà una comunità profondamente divisa tra favorevoli e contrari, tra politici corrotti e militanti. Oltre alla lotta politica Ayu dovrà confrontarsi con l’esuberante sessualità degli abitanti, inebriati dalla natura. Nel villaggio di Mizusawa la gente si spoglia, si eccita nei fiumi, fa l’amore per le strade, si pratica ancora l’antico rituale del bukkake (!!!).

Ayu e la sua amica praticano un bukkake.

Jun Hatanaka (che significa “in mezzo al campo”) ricordando il suo villagio natale ci parla di ecologia, sessualità ed emancipazione con l’ironia che contraddistigue il suo stile espressivo. Mangaka molto conosciuto, deve la sua popolarità principalmente a Mandaraya no Ryōta (Ryota della locanda Mandala, ancora inedito in occidente), commedia erotica piena di geishe e yakuza. Hatanaka si contraddistingue per uno stile umoristico ma sensuale, a volte grezzo ma dettagliato, saldo alla realtà ma aperto ai sogni.

Per chi volesse leggersi questo fumetto ma non ha il tempo di imparare il giapponese, consiglio l’edizione francese di Le Lézard Noir che come al solito riesce a scovare piccoli tesori dimenticati del manga e a riproporli in edizioni molto curate. Noi di Becomix lo abbiamo già schedato (eccolo!) e consigliamo la lettura agli amanti del fumetto autoriale o dei gekiga.

 

Forme Insolite #2 – Versus e la stampa Risograph

La parola giapponese Risō (con la O allungata) è formata dai kanji 理 “ri”(logica, ragione) e  想 “sō” (pensiero, concezione, idea) ed è traducibile con “ideale”. La RISO Kagaku Corporation ha inventato la propria stampante-duplicatrice ideale nel 1986 ed è nota come Risograph. Pensata per sostituire la tecnologia laser grazie a velocità di stampa e basso costo recentemente è stata riscoperta per scopi creativi: a metà strada tra la serigrafia e stampa offset grazie al particolare metodo di colorazione e dei piccoli fuori registro ogni opera si può considerare come pezzo unico.

Copertina di Versus, fumetto stampato in risograph

Il procedimento di stampa è simile a quella del ciclostile, ma più evoluto. Molti artisti sfruttano questa modalità di stampa perché permette di sovrapporre i colori cambiando di volta in volta la matrice e di creare tinte uniche andando a sommare per trasparenza le diverse tonalità. Si tratta inoltre di una stampa ecologica: oltre ad utilizzare poca energia elettrica gli inchiostri utilizzati sono a base di olio di soia.

Tavola interna di Versus

Il primo fumetto in risografia che mi sono ritrovato per le mani è Versus – Mio amato preparati a morire, scritto da Giorgio Trinchero e illustrato da Laura “La Came” Camelli del collettivo Mammaiuto. L’interno carta è FSC Munken pure 150 g, la copertina e le sguardie sono di carta Favini Crush 120/250 gr mentre la sovracopertina è serigrafata (tutte queste indicazioni per far capire quanto sia curata questa edizione Inuit). Uscito prima come web-comic, in seguito Versus è stato incluso nell’antologia Un ragazzo parte per un viaggio. Ferisce qualcuno. Non torna più a casa. Non si tratta però della stessa versione perchè molte tavole sono state rilavorate e molte aggiunte. In questa preziosa edizione abbiamo molte indicazioni in più dell’ambientazione dal sapore “miyazachiano”: il lettore si può soffermare sugli aspetti archeologici, architettonici, astrologici e culturali in un viaggio fantastico altamente evocativo.

Immagine di Verus in cui sono illustrati degli edifici fantastici

L’alta capacità evocative delle illustrazioni, una storia suggestiva e il ricercato formato lo rendono un oggetto prezioso. È la dimostrazione che il fumetto indipendente italiano goda di ottima salute. La prima edizione del novembre 2016 è numerata (240 esemplari). È già stato catalogato da Becomix e lo potete trovare qui e state certi che avrà un gran valore!

Retrocopertina di Versus

 

Yokai ed altri mostri in Cat Eyed Boy di Kazuo Umezu

Nel luglio 2016 uscì nelle fumetterie nostrane Cat Eyed Boy del maestro dell’orrore Kazuo Umezu, autore ancora inedito in Italia. Tra i mangaka più influenti di sempre (la sua carriera professionale parte dagli anni ’50) Umezu è un artista poliedrico dalla sensibilità sofisticata. Le sue raffinate illustrazioni unite ad uno storytelling unico offrono al lettore inquietanti storie dal sapore kafkiano, intinte di folklore giapponese.

Copertina di Cat Eyed Boy #1

La pubblicazione di Cat Eyed Boy (tit. o. Neko Me Kozō, traducibile con “il monello dagli occhi di gatto”) partì nel 1967 sulla rivista Shōnen Gaho della Shōnen Gahōsha e durò fino a maggio 1968. Altre cinque storie vennero pubblicate in Shōnen King fino al 1969. Nel 1976 quattro storie conclusero le vicende del ragazzo-gatto su Weekly Shōnen Sunday. Il demonietto arrivò negli Usa nel 2008 nei due omnibus della Viz Media corrispondenti alla ristampa Shogakukan del 2006 per celebrare il live-action.

tavola in cui viene preentato il Ragazzo dagli occhi di gatto

Sono quattro le storie raccolte nel primo volume della Latitudine Sud (per la collezione In Your Face Comix) in cui conosceremo il “ragazzo dagli occhi da gatto”, un mezzo demone vagabondo che occupa le case degli umani dato che non può vivere insieme agli yōkai, gli spiriti giapponesi. Irriverente osservatore, nei racconti di Umezu spesso l’umano è più crudele del mostro. La malinconia pervade le tavole di Umezu spezzate da raccapriccianti avvenimenti e disturbanti yōkai. Se cercate arti umani che prendono vita, scienziati pazzi, sprezzanti entomologi ed evocatori di tsunami questo fumetto fa decisamente per voi.

Doppia pagina di Yokai

Latitudine Sud ci propone l’opera in quattro volumi, il secondo è in uscita a breve. Sarebbe un peccato se non riuscissero a pubblicare l’intera opera, dovremo porci seri interrogativi come popolo. Ulteriore motivo per supportare l’opera è la traduzione diretta dal giapponese, fattore molto importante dato che per la natura della lingua le doppie traduzioni risultano viziate. Le onomatopee sono lasciate così come sono, senza snaturare le tavole, con la traduzione a fianco. Il traduttore è niente meno che il Mister Gekiga Vincenzo Filosa.

Altro spirito giapponese

Cat Eyed Boy è già nel batabase di Becomix e lo potete cliccando su Scheda di Cat-Eyed Boy. Essendo la prima pubblicazione di Umezu in Italia è probabile che negli anni sarà ricercato dai collezionisti.

 

Il ritratto di una normale famiglia disfunzionale – Bottomless Belly Button

Un imponente brossurato con una copertina di cartone (riclicato?), come fosse un enorme mattone di fumetto. L’aspetto esteriore di Bottomless Belly Button si contraddistingue subito da altre seriose graphic novel (arrgh!!!) per la sua esuberanza visiva. Nel dorso ci troviamo già molte informazioni: titolo (Bottomless Belly Button appunto), autore (Dash Shaw, un fumettista che “has been praised before“), tipologia di libro (fumetto), genere (family comedy, drama, horror, mystery, romance), non consigliato ai bambini (con ritratto di sei personaggi infantili presenti nel fumetto crocettati in volto), prezzo (29,99 $ con maggiorazione in Canada), editore (nientemeno che Fantagraphics Books) e sito internet dell’editore. Questo per farci capire “l’importanza” di un dorso di un brossurato di 720 pagine.

Copertina, dorso e backcover di Bottomless Belly Button

L’interno continua a offrire spavalderie visive (esercizi di prospettiva, rebus, lettere, codici segreti, mappe) atti a descrivere l’universo della Looney Family alle prese del divorzio dei genitori dopo quarant’anni di matrimonio. Bottomless Belly Button è una manifestazione di virtuosismo sul fumetto e ogni particolare (dal vuoto al pieno) è meticolosamente curato. Shaw sa usare saggiamente gli espedienti del mestiere riuscendo ad  elevare la scrittura del fumetto come espressione artistica propria.

frontespizio di Bottomless Belly Button

Commedia e tragedia si mischiano nelle pagine, facendo interagire le personalità e le disfunzionalità dei protagonisti. Mamma e papà Looney chiamano i tre figli per comunicare la loro scelta di divorziare, semplicemente perché non si amano più. Ovviamente i tre figli reagiscono secondo le loro (inadeguate) personalità: il più grande rifiuta la scelta dei genitori e ignorando la moglie e il figlio si getta alla ricerca (tra passaggi segreti e polverosi libri fotografici) del reale motivo della separazione, la secondogenita è alle prese con la figlia adolescente ricordando il proprio divorzio mentre Peter, il più giovane (un ventiseienne disegnato con la faccia da rospo e mani alla Mickey Mouse), affronta la propria inadeguatezza e solitudine. Grazie alla nipote adolescente Peter troverà il coraggio di approcciarsi ad una ragazza.

prospettiva dall'alto della famiglia Looney a tavola

Nonostante la sua mole e nonostante l’autore ci consigli di prenderci una pausa tra una parte e l’altra (tre in totale), Bottomless Belly Button è una lettura compulsiva e difficilmente ci si riesce a staccare. Shaw riesce a coniugare, soluzioni tradizionali e meta-narrazione, ironia e umiliazione, il vuoto ed il pieno. Significativo ed eloquente mostrare solo in un’occasione il viso di Peter, nel momento in cui capisce di non essere un ranocchio di fronte alla sua ragazza.

I Looney discutono a tavola

Designato come uno dei “Best Books of the year” dal Publisher Weekly, tra le “Top 10 Graphic Novels” di Booklist e candidato alla selezione ufficiale di Angouleme del 2009, BBB ha tutte le caratteristiche di un’opera importante. Grossa lacuna nel mercato editoriale nostrano, aspettiamo speranzosi un pubblico più attento alle uscite internazionali.

Ormai entrambe le edizioni sono fuori catalogo (copertina nonna/copertina nonno), è acquistabile digitalmente o, per chi lo sa, a breve su Becomix. Nel frattempo è già stato schedato, quindi chi vuole votarlo, aggiungerlo alla collezione o metterlo in vendita può farlo semplicemente loggandosi e andando nella pagina dedicata.

 

 

Un perverso senso di insoddisfazione – Wilson di Daniel Clowes

Da pochissimo è uscito nelle sale statunitensi Wilson, diretto da Craig Johnson e basato sul fumetto omonimo di Daniel Clowes. Anche questa volta, come in Ghost World e Art School Confindential, lo troviamo in veste di sceneggiatore. Non è un valido motivo per riprendersi in mano il fumetto?

Copertina di Wilson di Daniel Clowes

Wilson è formato da 70 tavole, ognuna delle quali può essere letta singolarmente a modo di one-page gag. Tra una tavola e l’altra passano giorni o anni. Come spiega in un intervista, la storia è quella che il lettore interpreta tra una tavola e l’altra. L’idea di impostare il lavoro in pagine singole nacque nel periodo in cui lavorava per il Times.

Quando iniziai “Wilson”, mi piaceva l’idea che le persone potessero leggere solamente una o due pagine e non necessarimaente il libro intero, che riuscissero a rimanere soddisfatti dalla lettura, leggendo semplicemente una pagina alla volta.

Wilson è il primo libro di Clowes ad essere pubblicato senza essere prima apparso a puntante nel suo Eightball, come Ghost World o David Boring. Continua però la rappresentazione di un disicanto verso la realtà, della solitudine e della frustrazione, che ci offre un perverso senso di consolazione.

Prima tavola di Wilson in cui dopo definirsi una persona socievole, chiede di fare silenzio a una passante

Clowes sceglie una varietà grafica per rappresentarci la vita del cinico e inetto protagonista, archetipo dell’uomo contemporaneo. Passando dal realistico al cartonesco, dalla monocromia a tavole molto accese, dalla commedia al dramma l’autore ci offre la molteplicità per descrivere la vita.

Tavola disegnata in stile cartoonesco

Non abbiamo ancora visionato la pellicola, per ora si sa che le critiche sono state tiepide. Calorosamente però vi invitiamo alla lettura del fumetto. E intendiamo “fumetto”, non graphic novel, perchè come spiega Clowes nell’intervista per il sito Mother Jones, il secondo è un termine terribile.

Non si tratta di romanzi, per la maggior parte si tratta di memorie. “Graphic” implica un romanzo illustrato, e non si tratta di ciò. Ho pensato che la gente avrebbe detto: “è un fumetto, perchè stai cercando di fregarci?” Ma funzionò: oggi “Graphic Novel” significa qualcosa di molto specifico. Generalmente la gente sentendo queste due parole capisce di che tipo di libro si tratta. Mi arrendo, funziona. Hanno vinto i ragazzi del branding.

 

 

 

Forme Insolite #1 – Industrial Revolution e la rilegazione con piatti cartonati

Con questo articolo apro la rubrica Forme Insolite di approfondimento sui formati del fumetto. L’idea di questa rubrica nacque quando scrissi l’articolo su Crystal Bone Drive avrei voluto citare la prima uscita Hollow Press con cui mi confrontai in fumetteria. Si trattava di Industrial Revolution and World War di Shintaro Kago. Copertina de Industrial Revolution and World War di Shintaro Kago

Avrei voluto descrivere il formato, ma non avevo idea di come descriverlo. Il sito della Hollow Press lo descrive in inglese in questo modo:

printed in an A4 format on 170g paper
32 pages + fullcolor cover (soft spine + hard frontcover and backcover)
stitched paperback binding

Come tradurlo in italiano? Mentre mi interrogavo e cercavo una traduzione, mi è venuto in mente di aver visto anche libri per l’infanzia con un formato simile. L’unica soluzione a questo punto è chiedere a qualcuno del mestiere e contattai un rilegatore.

Questi formati non hanno un termine tecnico specifico, ma io direi “rilegato a brossura telata con piatti cartonati tagliati a filo”.

Ecco, un risposta soddisfacente. La morale di questa storia è che se catalogherete uno di questi volumi su becomix.me nel format occorrerà scegliere “other” e indicare nelle note le particolarità in inglese (quindi bastano le informazioni presenti nel sito della Hollow, non c’è bisogno di contattare un rilegatore).

Ragazzi, il prototipo è pronto! Ci sono al momento varie difficoltà a livello tecnico che stiamo corregendo. Non abbiamo inviato le iscrizioni perchè stiamo ancora testando, ma chi vuole darci occhiata è libero di farlo e di mandarci feedback, suggerimenti e consigli, per una user-interaction godibile e divertente.

 

 

Welcome to Becomix

Original article dated Monday, December 12th, 2016. Written by Juan

Becomix Logo

Welcome to Becomix‘s blog! Thank you for having come till here.

Many may be wondering what is Becomix exactly, what is this site about. An answer could be: a  platform developed using open-source technologies with the aim of realizing a crowdsourced comics database, linked to a marketplace that will put in touch sellers and collectionists from all over the world. A site that offers you the tools, the space and a simple way to catalogue your collection.

If it’s not clear, let me explain how this idea has come to be. The explanation is a bit long, but it will make you understand what kind of site are we going for.

Ever since I’ve been a kid I’ve been a comics reader. Every week I awaited various Disney Series (Topolino [Mickey Mouse magazine, tn], Paperinik, Topomistery), The Smurfs, Il Giornalino and anything else I could put my hands on. With the start of middle school happened something unexpected: PK came out.

A friend of mine, which already got ahold on the number Zero and Zero/Two issues, showed it to me. What an absurdity, to start a series from number zero. But more importantly, where did the Zero/One issue go? For my peace of mind I choose to subscribe straight away to the series, so that I would not miss any issue (moreover the first three “Zero” issues were shipped free of charge to all subscribers). Anyway the subscription didn’t quell my excitement: the issues always arrived early at the newsstand, so everytime the two-three weeks of wait gnawed at me before I could read Paperinik’s new adventures.

Thanks to PK’s format, american comics didn’t seem grown-up’s stuff anymore, so between Disney and Marvel there was a short step. During that summer the Onslaught’s saga came out, followed by the reboots of The Avengers, The Fantastic Four, Captain America, Iron Man and Hulk.

My fantasy was also stimulated by manga, it was easy to take out the cash for Dragon Ball, then Ranma ½, then Battle Angel Alita (Gunnm) and so on.

Soon the PKs were forgotten and left in a shelf. During high school, needing money and space, I sold my collection (not complete) to my friend Giuseppe Giulio aka Giugiù for the modest price of 30 euros, for the fisrt thirty issues. They were gone, the PK were gone, those damned PK that exasperated me with their delays, but more importantly marked my passage from childish comics to teen’s comics.

Some years later, graduated high school and university, I started working for Jpop manga as a translator. It lasted about an year, then for economic disputes the collaboration ended, but it was enough to put away some savings. And during the lonely nights, something didn’t add up. What was the thing that kept me awake at night? I had a job. I had (more than) a band. I had a girlfriend. I had friends. What was going on? It were the PK, reclaiming their rightful place in my closet.

Ok, understood. I have to  make them come back to me. Somehow.

Well, let’s look on the net. Where to begin? Trading sites… returned nothing, only eBay or bookstores. Let’s check eBay.  The most disparate prices, offers either too inclusive or not enough. I had to look in the various forums dedicated to comics, in the lenghty posts of people who wanted to get rid of their stuff.

Nothing, internet didn’t help. Let’s try calling Giugiù, which in the meantime became a front-end developer.

«Yeah, I can give them to you», he told me after contacting him «But at what price?»

There, the value. How much can cost 30 issues of PK, some ruined, an incompleted collection?
Internet searches, alas, didn’t help clarify the situation. Heck, I know the exact value of my LP collection, of every single one of them. I have lots of comics, yet I have no way to know their worth, to classify them, to sell some of them.
There’s a user-compiled platform, for records, that offers a musical database in which they can consult tons of info (versions, credits, labels, etc.) and immediatly see if someone is selling and at which price. A site that allows you to manage your collection, to review, catalogue, consult, free of charge. But what about comics? Let’s see.
Ok, there are some databases. Most of them are american, most of them are obsolete. Ok, there are some comics trading sites, beyond Amazon and eBay. But there is something exclusive to comics, that connects people? Do I have to sort through threads upon threads of forums to look for the issues that I am missing?

From here is born the idea of Becomix. When Giugiù came with the Pks I asked him:

«What  do you say about making a website like this together?»

In that evening of March 2016 started the Becomix project.

Juan (translation by Paolo Gozzi)

BECOMIX ADD COMIC GUIDELINES – ENGLISH V.1

HOW TO USE “ADD COMIC” FORM

Italian version here

GENERAL INFORMATION

  1. You must have the exact release in your possession when you make a release submission.
  2. Not all fields are obligatory, but the more information that is included increases the usability of the database for everyone. Required fields are: Title, Colour, Release Date, Format, Language, Images, Comic Publisher.
  3. If you’re adding Authors, Comic Publisher, Serie, Storyarc and Character that are not in Becomix, please fill out the with the basic details.
  4. The standard Becomix rule for english release is to capitalize the first letter of each word for the Artist, Series, Publishers, Storyarc and so on. Exception: Artist and title names which use unique letter-casing are accepted when it is intentional. This also applies to artist name particles (e.g. van, von, di, de, la, etc.), which can be lower case. Acronyms should follow what is written on the release, including any punctuation if used. Roman numerals should be entered using standard uppercase letters I, V, X, L, C, D, M.
  5. TITLE: type the title as is written in the cover. If it is a serie add the number of the issue (#). In case of homonomy with editions of other countries, type the country acronym in parenthese. Ex.: Usa original version “X-Men 2099 #4”; italian version “2099 X-Men #4 (ITA)”
  6. Before to submit a release, please check if it already exist in the database.
  7. You can use (number) to disambiguate two release.
  8. Users should use what is written on the release as much as is possible. If there are some errors in the release, please insert the correct information under COVER PRICE AND NOTES.
  9. Please use English. You can write comments and reviews in your own language, but the release form has to be completed in English.
  10. It is important to communicate the errors and nature of the correction to other users.
  11.  If you have any doubts, please write to info@becomix.me OR use Whatsapp Becomix Official.

TITLE

  1. Use this field to enter the main title of the release as written in the cover.
  2. Before to submit a release, please check if it already exist in the database.
  3. Capitalize the first letter of each word.
  4. Insert the number of the release; ex. “Amazing Spider-Man #121”.
  5. In case of homonomy with editions of other countries, type the country acronym in parenthese. Ex.: Usa original version “X-Men 2099 #4”; italian version “2099 X-Men #4 (ITA)”.
  6. It is possible to add identifier format to distinguish with other release, es.: “Ghost World – Twentieth Softcover Edition”.
  7. Specify if there is a Variant Cover.
  8. If needed, add more information under COVER PRICE & NOTES.
  9. This is a required field.

EPISODE TITLE

  1. Use this field to enter the main title of the release.
  2. Please follow the general Becomix guidelines for capitalization.
  3. You can add several episode titles.
  4. This field is optional.

SERIE

  1. Use this field to enter the name of the series.
  2. Please check the editorial information in the inside.
  3. Entering a comic series name that is not in Becomix will create a new comic series page.
  4. If the name of the series has changed, use the exact name you can see on the release. If needed, use “Notes” to add additional information.
  5. This field is optional, but if the release is part of a series, it is highly recommended to insert it.
  6. If you’re adding a comic series that is not in Becomix, please fill out the “Comic Series” profile with the basic details.
  7. In case of homonomy with editions of other countries, type the country acronym in parenthese. Ex.: Usa original version “X-Men 2099”; italian version “2099 X-Men (ITA)”.

RELEASE DATE

  1. Use this field to enter the release date.
  2. “Day” is not necessary and will not appear.
  3. Use the calendar to select the year and month.
  4. If you don’t know the month, choose january and specify in COVER PRICE AND NOTES.
  5. Date is required. If you don’t know, estimate one and write in COVER PRICE & NOTES that is a esteem. We will search for it!
  6. If it is a reprint without no differences with the original one, insert the original release date; Write in COVER PRICE AND NOTES the number of reprints.
  7. When you sell a comics, specify which repritn it is the comics you are selling.

COLOUR

  1. This field is required.
  2. Select in the checkbox if it is b/w or color.
  3. If you select other, specify in COVER PRICE & NOTES.

COMIC PUBLISHER

  1. Use this field to enter the Publisher House name.
  2. Please follow the general Becomix guidelines for capitalization.
  3. Entering a new comic publisher name that is not in Becomix will create a new comic publisher page; If you add a new one, please fill up with basic information;
  4. If the release is a supplementary of a journal or a magazine, please insert the journal’s publisher.
  5. Use COVER PRICE AND NOTES to add major informations.
  6. This field is required.
  7. If it is self-published, please enter this information in COVER PRICE & NOTES.
  8. If is not specified, leave it blank.

AUTHORS AND ROLE

  1. Use this field to enter the artist.
  2. If there is only one author of the comics, inserti it in “Comic Author”; otherwise, choose the correct field.
  3. You can add how many artist you need whit +.
  4. Type NAME and SURNAME or pseudonym.
  5. If you’re adding a new artist, please fill out the “Comic Artist” profile with basic details.
  6. If the author is anonymous, please leave it blank.
  7. The presence of an author in the database is suggested.

SELECT FORMAT

  1. Choose a format from the chart.
  2. If it is “other”, please specify in COVER PRICE AND NOTES.
  3. this field is required.

SELECT GENRES

  1. Use the chart to select the genres.
  2. if it “Other”, please specify in COVER PRICE AND NOTES.
  3. you can choose how many genres you need.

CHARACTER

  1. Use this field to enter the main characters of the release.
  2. The presence of a character in the dìdatabase is suggested.
  3. You can add how many characters you nedd with +.
  4. Entering a character name that is not in Becomix wil create a new character page; if you’re adding a character, please fill out the Character profile with basic details.
  5. Insert the most common name of a character; in profile you can add alias and others nicknames.
  6. Insert the name as written in the release; we will connect all the diferent names in the profile.

GROUP

  1. Use this field to enter groups appearing in the release, if there are any.
  2. You can add as many groups as you need using +.
  3. Entering a group name that is not in Becomix will create a new Group page; if you’re adding a group that is not in Becomix, please fill out the “Group” profile with basic details.
  4. Insert the group name as written in the release.

STORYARC

  1. If the issue is part of a story arc, please use this field to enter it (ex. Civil War).
  2. This field is optional, but if the release is part of a storyarc, it is higly recommended to insert it.
  3. If the storyarc name is the name of a character, please insert “(event)”, ex.: “Onslaught (event)”.
  4. Entering a storyarc that is not in Becomix will create a Storyarc page; please fill out “Storyarc profile with basic details.

LANGUAGE

  1. Choose in the chart the language of the release.
  2. If there is no language in the comic, please insert “Unspecified”.
  3. This field is required.

SELECT COUNTRY

  1. Choose the country were the comic was published (NOT MANUFACTORED).
  2. This filed is required.
  3. If it is impossible to know where it was published, choose “Unspecified”.

CODES

  1. Type the ISBN or other codes of the comic.
  2. Specify the code type, ex.: ISBN 978-88-89508-48-0 .

COVER PRICE & NOTES

  1. Type the original cover price.
  2. You can add weight, dimensions, other format information and what you think is relevant.
  3. Write in english.
  4. Don’t do a review or insert spoilers.

IMAGES

  1. This field is required.
  2. You can take a picture from your device, or taking it by internet.
  3. It is not alowed to use copyrighted images.
  4. The maximun size is 200 Kb.
  5. The format should be .bmp, .jpeg, or .png.
  6. You can add other images when editing the release.

OTHER INFORMATIONS

EDIT AUTHOR

  1. Mod Auth: modify Author name.
  2. Mod A Name: add author nickname or pseudonymous.
  3. Mod A Bio: add author biography.
  4. Mod A Site: add author web page.
  5. Mod A Awards: add awards winned by the author.
  6. Select Country: add the nationality.
  7. Character Invented: add characters invented by the author.
  8. Character Contributed: add characters contributed (written or illustrated) by the author; ex.: in Frank Miller profile you can add Daredevil here.

EDIT CHARACTER

  1. Mod Name: modify character name; general rule is to use the most common name; ex. Wolverine, not Logan; if there are other version of the character, specify: ex. Wolverine (Earth-616) .
  2. Mod C Alter Ego: add the character personal name, ex. James Howlett for Wolverine.
  3. Mod C Aliases: add alies, ex.: Logan for Wolverine.
  4. Mod Ch Bio: wrote a short bio.
  5. Mod Group Affiliation: add the group affilitation (X-Men, X-Force, etc).
  6. Mod First Appearance: add the first appereance; ATTENTION: YOU SHOULD ADD A RELEASE OF THE DATABASE TO COMPLETE THIS FIELD; if there isn’t, leave blank.
  7. Creators: add Creators.

EDIT PUBLISHER – MODIFICA EDITORE

  1.  Type the complete name of the publisher.
  2. Subpublisher: sublaber (es.: Vertigo Comics).
  3. History: publisher history.
  4. Site: add the site.

EDIT STORYARC – MODIFICA ARCO NARRATIVO (SAGA)

  1. Currently not available!

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DI BECOMIX – ITALIANO (V.1.2)

COME COMPILARE IL FORMULARIO DI BECOMIX PER LA CATALOGAZIONE DI UN ALBO

English version here

INFORMAZIONI GENERALI

  1. La regola principale è: AVERE LA COPIA FISICA DEL FUMETTO.
  2. Prima di inserire un fumetto, controllare che non sia già presente nel database.
  3. I campi obbligatori sono: Title (TITOLO), Colour (COLORE), Year (ANNO DI PUBBLICAZIONE), Format (FORMATO), Images (IMMAGINE).
  4. Quando si inseriscono le informazioni di uscite inglesi, è bene scrivere la prima lettera di ogni parola con la lettera maiuscola. Eccezioni: quando Nickname, titoli e altro sono volutamente in stampatello minuscolo. Gli acronimi devono essere scritti come appaiono nel fumetto. Le lettere romane devono essere in maiuscolo. Possono essere in minuscolo preposizioni di nome (van, von, di, de la, ecc) e articoli e preposizioni. I titoli episodio non necessitano ogni parola con la prima lettera in maiuscolo.
  5. Il titolo crea una scheda del database. Bisogna scrivere il titolo come compare in copertina, se necessario il numero preceduto da #. In caso di omonimia con altre edizioni rendere disambiguo aggiungendo la lingua tra parentesi, casa editrice, anno o formato. Es. “X-Men 2099 #4 (ITA)” o “I Briganti # 1 (Cosmo 2017)”
  6. Bisogna attenersi il più possibile alle informazioni dell’albo. Se sono presenti informazioni errate, inserire l’informazione corretta in COVER PRICE AND NOTES.
  7. Nella compilazione della scheda fumetto è importante inserire le note in lingua inglese. I commenti possono essere in qualsiasi lingua.
  8. È importante comunicare errori e correzioni agli altri utenti.
  9. Per qualsiasi dubbio scrivere a info@becomix.me oppure al gruppo Facebook Becomix – Testing Group.

 

TITLE – TITOLO

  1. Inserire il titolo dell’albo per come è riportato dalla copertina.
  2. Non possono esserci due pagine con lo stesso titolo.
  3. Per la lingua inglese inserire la prima lettera di ogni parola con la lettera minuscola (tranne eccezioni).
  4. Indicare il numero dell’uscita presente in copertina (anche se diverso dalla numerazione della testata); es.: “Amazing Spider-Man #121”.
  5. Nel caso ci siano versioni di altre nazioni con lo stesso nome, indicare tra parentesi la nazionalità con lo stesso nome; es.: “X-Men 2099 #4 (USA)”.
  6. Si possono aggiungere identificativi di formato; es.: “Ghost World – Twentieth Softcover Edition”.
  7. Se l’edizione che si sta inserendo ha una variant cover indicare nel titolo.
  8. Se necessario, aggiungere altre informazioni in COVER PRICE AND NOTES.

 

EPISODE TITLE – TITOLI EPISODI

  1. Se è presente, inserire il titolo dell’episodio.
  2. Se il titolo è in inglese, mettere la prima lettera di ogni parola in maiuscolo. Se è in altre lingue non è necessario.
  3. Puoi aggiungere più titoli (ad esempio un albo degli X-Men italiano contiene più albetti americani e quindi più titoli).
  4. Questo campo è opzionale.

COMIC PUBLISHER – CASA EDITRICE

  1. Questo campo serve per indicare la casa editrice.
  2. Mettere la prima lettera maiuscola per ogni parola, tranne eccezioni.
  3. Inserire un nuovo Editore creerà una nuova scheda nel database di Becomix. Nel caso se ne aggiunga uno nuovo, è bene completare il formulario dell’editore.
  4. Se si tratta di un supplemento ad una rivista o giornale, indicare l’editore della rivista.
  5. Usare COVER PRICE AND NOTES per aggiungere maggiori informazioni (collane, collezioni, sotto label, ecc.)
  6. Se è una autoproduzione, indicare chi ha prodotto il fumetto. (Nel caso sia un autore, indicare il nome dell’autore.) Nel caso non sia esplicitato un nome nel libro il campo può essere lasciato vuoto;
  7. Se il fumetto è autoprodotto si può inserire l’informazione in Genre.

 

PAGES

  1. Indicare il numero di pagine.

 

COLOUR – COLORE

  1. Indicare se il fumetto è in bianco e nero (b/w), a colori o altro.
  2. Questo campo è obbligatorio.
  3. Se si sceglie altro, specificare nelle note.

 

SERIE

  1. Inserire il nome della editoriale della testata, della serie o della collana.
  2. Se non è chiaro, controllare all’interno del volumetto.
  3. Il numero deve essere il numero della testata, che può non essere conforme con quello di copertina.
  4. Se il nome della serie è cambiato nel tempo, inserire il titolo che troviamo nel fumetto e usare COVER PRICE AND NOTES per aggiungere ulteriori informazioni.
  5. Nel caso ci siano edizioni di diversi paesi omonime, aggiungere la sigla della nazione tra parentesi. Non è necessario per il paese d’origine.

 

RELEASE DATE – MESE E ANNO

  1. Inserisci il mese di pubblicazione del fumetto;
  1. L’anno è obbligatoria. Nel caso non si conoscesse, stimarne una e scrivere su COVER PRICE AND NOTES che non si ha la data. Ci mobiliteremo per scoprirla!
  1. Se si tratta di una ristampa, inserire la data di pubblicazione e in COVER PRICE AND NOTES scrivere il numero di ristampe.
  2. Quando si vende un fumetto, specificare se si tratti di una ristampa e quale.

AUTHORS AND ROLE – AUTORI E RUOLI

  1. Qui si possono inserire gli autori del fumetto.
  2. Come Comic Author si intende un autore che cura tutto il fumetto (sceneggiatura, illustrazioni, ecc).
  3. Si possono aggiungere quanti artisti necessari e indicare il ruolo.
  4. Inserire Nome e Cognome oppure pseudonimo.
  5. Inserendo un nuovo autore, si creerà una pagina nuova nel database di Becomix. Se si aggiunge un autore nuovo, è bene completare il form con le informazioni di base.
  6. Se l’autore è anonimo, lasciare i campi vuoti.
  7. La presenza di un autore nel database è suggerita dall’autocompletamento.

SELECT FORMAT – SELEZIONA FORMATO

Scelgiere tra:

  1. Comic Book: album spillato.
  2. Paperback: brossurato
  3. Hardbound: cartonato
  4. Hardcover: copertina rigida
  5. Magazine: rivista
  6. Newspaper: giornale
  7. Box
  8. Altro: altri formati. Da specificare poi in COVER PRICE AND NOTES

Inserire il formato è obbligatorio.

SELECT GENRES – SELEZIONI GENERI

  1. Usa il checkbox per scegliere i generi.
  2. Se è “Other” (altro), specificare in COVER PRICE AND NOTES.
  3. Puoi inserire quanti generi vuoi.

CHARACTER – PERSONAGGIO

  1. Si possono inserire i personaggi presenti nel fumetto.
  2. L’autocompletamento suggerirà la presenza nel database del personaggio.
  3. Puoi aggiungere tutti i personaggi che vuoi, basta schiacciare +.
  4. Aggiungere un personaggio non presente nel database creerà una nuova scheda nel database; è bene completare il form del personaggio con le informazioni di base.
  5. È bene inserire il nome del personaggio con il nome più comume: inseriremo Wolverine, non James Howlett o Logan; nella pagina del personaggio si possono aggiungere il nome reale e altri soprannomi.
  6. Se il fumetto è in italiano, tenere i nomi dei personaggi per come compaiono. Ci penseremo noi ad unirli nella scheda personaggio.

GROUP – GRUPPO

  1. In questo campo si possono aggiungere i gruppi presenti nel fumetto (es. X-Men, Fantastici Quattro, es.).
  2. Si possono aggiungere più gruppi con il tasto +.
  3. Se si aggiunge un gruppo non presente nel database, è bene completare le informazioni di base.

STORYARC – ARCO NARRATIVO (SAGA)

  1. Se il fumetto fa parte di un ciclo narrativo o saga, utilizzare questo campo (es. Civil War, Secret Wars, ecc.)
  2. Questo campo è opzionale, ma se l’albo rientra in una saga è raccomandabile inserirlo.
  3. Nel caso una serie sia stata stampata su una testata che ne conteneva altre, si possono si può raggruppare la serie con storyarc (Ad esempio Lone Wolf & Cub usciva sulla testata Manga Sun)
  4. Se il nome dell’arco narrativo si riassume con un personaggio, inserire il nome personaggio e “(event)”. Es. Onslaugh (event)
  5. Inserire un nuovo Storyarc aprirà una nuova scheda nel database: è bene completare con le formazioni di base.

LANGUAGE – LINGUA

  1. Scegli la lingua in cui è scritto il fumetto.
  2. Se il fumetto è muto scegliere Unspecified (non specificato).
  3. Questo campo è obbligatorio.

IMAGES – IMMAGINI

  1. Caricare un’immagine è obbligatorio.
  2. Puoi scattare una foto dai tuoi dispositivi (smartphone, computer, ecc.).
  3. Si possono utilizzare immagini tratte dal web, ma non si possono usare immagine protette da copyright.
  4. I formati accettati sono .bmp , .jpeg, .png
  5. La dimensione massima è 200 Kb.
  6. Quando si compila il form si può aggiungere solo una immagine; in seguito se ne possono aggiungere altre.

CODES – CODICI

  1. Qui si possono inserire codici identificativi come ISBN e altri.

COVER PRICE AND NOTES

  1. Inserire il prezzo originale di copertina, dimensioni, peso e altre informazioni se rilevanti.
  2. Scrivere in inglese.
  3. Non scrivere recensioni o spoiler.

 

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

EDIT AUTHOR – MODIFICA AUTORI

  1. Mod Auth: modifica nome autore.
  2. Mod A Name: si possono aggiungere nickname e pseudonimi.
  3. Mod A Bio: si può scrivere la biografia dell’autore.
  4. Mod A Site: si può aggiungere il sito dell’autore.
  5. Mod A Awards: si possono aggiungere i premi vinti dall’autore.
  6. Select Country: si sceglie la nazionalità dell’autore.
  7. Character Invented: si possono aggiungere i personaggi inventati dall’autore.
  8. Character Contributed: si possono aggiungere personaggi non creati dall’autore ma che ha illustrato o sceneggiato.

EDIT CHARACTER – MODIFICA PERSONAGGI

  1. Mod Name: modifica nome personaggio; in linea generale si sceglie per il nome più conosciuto. Es. Wolverine, non Logan. Se esistono varie versioni del personaggio, indicare tra parentesi l’universo di riferimento. Es. Wolverine (Earth-616)
  2. Mod C Alter Ego: si può inserire il nome “reale” del personaggio. Es. James Howlett.
  3. Mod C Aliases: si possono aggiungere altri nomi. Es. Logan.
  4. Mod Ch Bio: si può scrivere una bio del personaggio.
  5. Mod Group Affiliation: si possono inserire i gruppi di cui ha fatto parte (X-Men, X-Force, ecc)
  6. Mod First Appearance: si può inserire il primo numero in cui è apparso. ATTENZIONE: Per completare questo campo è necessario che ci sia l’esatta release da collegare alla scheda.
  7. Creators: si possono aggiungere i creatori del personaggio.

EDIT PUBLISHER – MODIFICA EDITORE

  1.  Inserire il nome editore completo.
  2. Subpublisher: Si possono inserire sottoetichette (es.: PlanetManga di Panini Comics).
  3. History: si possono scrivere informazioni sulla storia dell’editore.
  4. Site: si può aggiungere il sito internet.