Nejishiki – Yoshiharu Tsuge

Nejishiki di Tsuge Yoshiharu
Modello A VITE

1.

Non pensavo ci potessero essere meduse in questo mare.

2.

Sono venuto in questa spiaggia per caso, a nuotare. Una medusa mi ha morso il braccio sinistro.

3.

Ovviamente mi ha reciso una vena.

4.

Il sangue rosso scuro scorreva senza sosta.

5.

La forte emorraggia poteva uccidermi. Dovevo andare da un medico al più presto.

6.

Trovare un medico in questo villaggio di pescatori sconosciuto non sarà facile.

1.

Tenevo insieme le estremità della vena tagliata…

2.

…usando la mano destra.

3.

Dovendo tenermi il braccio…

4.

… non potevo correre.

5.

Se allentavo un poco, immediatamente il sangue schizzava fuori.

6.

Mi scusi, c’è un medico nei paraggi?

7.

Sto disperatamente cercando un medico…

8.

Dunque, il signore sta cercando un “medico”.

1.

Se lei è ha cuore, mi porti da un medico.

2.

In effetti… grosso modo capisco ciò che dici.

3.

Quello che vorresti dire…

4.

Dov’è il medico!

5.

La smetta di scherzare! Io sto per morire!

6.

Guarda! Il mio viso sta diventando semprè più pallido.

7.

(Muro) Sala del tengu – 20 Kan (1 kan 3,75 Kg circa)

8.

Per piacere… ditemi dov’è un medico…

9.

Se andassi nel villaggio vicino potrei trovare un medico.

10.

Sì, facciamo così.

1.

Che strada difficile da percorrere…

2.

La mia risoluzione non può che svanire poco a poco.

3.

Guarda, si stanno radunando le mosche.

4.

Il mio braccio sta andando in cancrena.

5.

Ah! Appena in tempo! Per piacere portami al villaggio vicino.

6.

Prego.

7.

Clang Clang

1.

Questo treno non sta procedendo verso dove è venuto?

2.

Come prova, guarda lo specchio retrovisore! Il villaggio vicino non fa che allontanarsi.

1.

Chiudi gli occhi. Così ti sembrerà di andare al contrario.

2.

Non te l’hanno insegnato a scuola?

3.

Oh, dovrei calmarmi. Anche se sembri un bambino, mi hai salvato la vita.

4.

Oh, c’è un fūrin! (campana a vento)

5.

Le cose belle dell’estate… come guidare mentre nel vento risuona il fresco suono della campana.

6.

Avrei sempre voluto far vedere a mia madre un posto del genere.

7.

Siamo arrivati.

8.

Ah! Ma questo non è il villaggio di prima?

9.

RUMBLE RUMBLE

1.

Oh! Ho sprecato il mio tempo!

2.

Bene, se così stanno le cose cercherò profondamente in tutto il villaggio.

3.

In questo caso penso che sia meglio dire “a fondo”.

4.

Merda, ci sono solo oculisti.

5.

Non si nasconda signora. Ci sono dei medici in questo villaggio?

6.

Che tipo di medico stai cercando?

7.

Caramelle Kintarō

8.

Una ginecologa. Se possibile donna. È assolutamente necessario. Inoltre sarebbe meglio se gestisse la sua attività nella stanza di un edificio.

9.

Nel mio palazzo c’è un dottore.

10.

Ne ha fatto di soldi, signora!

1.

Questo edificio è stato costruito grazie al brevetto di produzione delle Caramelle Kintarō.

2.

Sicuramente le Caramelle Kintarō sono una innovazione. Tempo fa anche mia madre ebbe questa idea.

3.

Ugh!

4.

Sei forse mia madre?

5.

È così vero?

6.

Sei mia madre da prima che io nascessi!

7.

È una storia moooolto lunga… sob sob sob

8.

Raccontami.

9.

Per farlo, dovrei spiegarti il metodo produttivo delle Caramelle Kintarō.

10.

Ma questo non posso riverarlo.

11.

Non te lo chiederò.

12.

Sicuramente il segreto è nel design di questo Momotarō.

13.

Sì, hai ragione. Momotarō in realtà è Kintarō.

14.

Questa è la prova! Guarda!

15.

Kintarō.

16.

Sì! Snap

17.

Kintarō

18.

Kintarō Snap

19.

Allora addio!

20.

Abbi cura di te!

p16

1.

Bene, ho finalmente trovato il medico!

2.

A pensarci bene però non ho avuto molta paura di morire.

3.

Se paragoniamo la morte…

4.

…con la paura di far divenire nella notte la propria sagoma ombrosa un gigante…

5.

…la morte non è proprio niente.

6.

Dottore!

7.

Mi operi!

8.

Questo non è un luogo per maschi. Io sono una ginecologa.

p18

1.

La prego, mi operi. Non è il caso di dire certe cose.

2.

Io sto per morire.

3.

Ho capito. Giochiamo al dottore allora.

4.

Aspetti un attimo! Vuole operarmi senza anestesia?

5.

Una cosa assurda…

6.

Sei un violento.

7.

ZIG ZIG

1.

Sembra che l’operazione sia riuscita.

2.

Non chiudere la valvola. Fermeresti il flusso sanguigno.

3.

È il genio della chirurgia.

4.

Ho solo applicato un modello a interruzione.

5.

VROM VROM

6.

Così, quando restringo la valvola mi viene il formicolio al braccio sinistro.

 

La traduzione non è ancora conclusa, è probabile che qualcosa cambiarà (a livello stilistico, non semantico).

Se vi è piaciuto per piacere comprate le opere pubblicate. Questa traduzione è offerta esclusivamente per scopo divulgativo. Far conoscere l’importanza di Tsuge in Italia è una sfida e cerchiamo di fare il possibile affinchè questo autore venga conosciuto. Copyright di Tsuge Yoshiharu.

All works copyright of Tsuge Yoshiharu. No money is being made from the production or maintenance of these pages. They are meant for the divulgation of Tsuge work.

Traduzione di Gianluca Pretini

Altri articoli su Tsuge:

Le flatulenze filosofiche

Appunti su Nejishiki

Quindici consigli per gli acquisti a Lucca Comics 2017

Lucca Comics 2017 è un grande evento per noi. Un anno ci fa andammo per un primo approccio al mondo del fumetto. Il sito Becomix non esisteva ancora e distribuimmo volantini per l’iscrizione alla landing page. Se a livello progettuale i lavori erano iniziati da un pezzo, possiamo dire che è passato un anno da quando siamo comparsi nel web: per noi è una sorta di compleanno.

La piattaforma è ormai in funzione e possiamo vantare un piccolo gruppo di utenti che quotidianamente cataloga, mette in vendita e compra attraverso il sito. Inoltre i contenuti del blog vengono letti e condivisi, ci siamo guadagnati un piccolo angolo rispettato di critica. Poco male, eh? Ma di lavoro ce n’è ancora tanto da fare e noi non siamo ancora stanchi. Stiamo preparando un bel po’ di sorprese, sia a livello tecnologico sul il sito, sia a livello di blog. Preparatevi per una fine dell’anno esplosiva! (E voi che non vi siete iscritti, fatelo! è figo e gratis, non ci sono tante sorprese così belle nel mondo).

Quest’anno Becomix non parteciperà ufficialmente al grande evento ma il sottoscritto Juan Scassa parteciperà come interprete, intervisterà autori, cercherà di portare il verbo di Becomix a più persone possibili, quindi… ci si vede laggiù! Come appuntamento ufficiale vi posso invitare alla conferenza di Shintaro Kago Le teste volanti di Kago, giovedì 2 novembre alle 12:00 nella Sala Incontri Caffetteria Palazzo Ducale.

Chiudiamo questa lunga introduzione e partiamo con una lista di consigli degli acquisti!

001/Hikari

The End of the Fucking World, Charles Forsman

Coney Island Baby, Nine Antico

Aula alla deriva 2, Kazuo Umezu

Unlucky Young Men 2Ōtsuka EijiFujiwara Kamui (recensione del primo).

Copertina di Coney Island Baby, in uscita a Lucca Comics 2017

COCONINO FANDANGO

Paesaggio dopo la battaglia, Eric Lambé e Philippe de Pierport

Tomino La Dannata, Suehiro Maruo

Edizioni Star Comics

I delitti della Rue Morgue e altri raccontiMichele Monteleone, Oscar, Jacopo Paliaga (Perchè? Per le illustrazioni di Oscar Ito, vi sembra poco?)

Eris edizioni

Babilon, Danijel Zezelj

Psycho, Prof Bad Trip

HOLLOW PRESS

Non indico nessun libro in particolare, andate allo stand e godetene con i vostri occhi.

PROGLO EDIZIONI

I tre libretti di Lewis Trondheim non sono da farseli scappare.

Q PRESS

Sataniche e incantate – Femmine, censure e viandanze nell’opera di MAGNUS, Giuseppe Peruzzo

Delebile

Zambesi, Paolo Cattaneo e Fabio Tonetto

Canicola

L’uomo senza talento, Yoshiharu Tsuge. Vincitore del premio Beani per iniziativa editoriale, se non lo avete già fatto, compratelo. Di Tsuge ne abbiamo parlato un po’: flatulenze filosofiche, Appunti su Nejishiki, traduzione del Cane del colle.

Sadbøi, Berliac (fresco di recensione)

ULTIMO CONSIGLIO NON INCLUSO NEL CONTEGGIO

Non ho parlato del Borda Fest perchè non so bene chi ci sarà, ma se andate a Lucca Comics 2017 non perdetevi il lato oscuro della fiera. Tra le autoproduzioni non fatevi assolutamente sfuggire gli Snuff Comics di Oral Giacomini & Co (intervista), INTERIORS (con la sua ottima autoproduzione in cui c’è addirittura il BIG Paolo Massagli), le produzioni del Collettivo Mortazza e se lo trovate Nightputrid che spacca.

 

 

Becomix – Save the tiger! by Marco Corona and Juan Scassa

SAVE THE TIGER!

(translation below)

 

 

Save the tiger!

Based on a true story.

Girl: Ehi! What’s the matter?!

Guy: I’ve been looking for Wolverine’s Save the Tiger the whole day, but I had no luck…

Girl: Have you searched on Becomix?

Guy: Here it is! And it’s even cheaper! Gotcha!

END

Story: Juan Scassa

Illustrations: Marco Corona

Salva la tigre – Un mini fumetto di Marco Corona

Marco Corona, a cui abbiamo fatto un appello pubblico per la ripresa della serie L’ombra di Walt, ci regala due splendide tavole promozionali per la nostra piattaforma!

Al ragazzo esultando spuntano fuori gli artigli di Wolverine. Disegni Corona Storia Scassa

E voi che aspettate a registrarvi? Avete fumetti da vendere? Ne cercate? Avete voglia di costruirvi una biblioteca virtuale? Becomix è il sito che fa al caso vostro. Seppur sia ancora in costruzione, il database e il marketplace sono già attivi. Presto sarà migliorata la sezione Collection.

 

Come funziona Becomix
  • Si caricano i fumetti nel database seguendo la scheda di caricamento;
  • Si possono inserire molte informazioni (Autori, nome testata, nome serie, formato, genere, ecc);
  • Il fumetto catalogato può essere inserito nella propria collezione o messo in vendita.
Che tipi di fumetto vanno bene?
  • Che sia una autoproduzione, che sia supereroistico o un manga non importa, basta che sia un fumetto!
Come posso comprare i fumetti?
  • Gli utenti creano il marketplace mettendo i fumetti in vendita. Una volta contatto il venditore ci si mette d’accordo per le modalità di spedizione e pagamento, che avvengono fuori dal sito. Becomix non richiede tariffe!
Ci sono dei bug o link rotti!
  • Siamo un team ristretto che sta lavorando alla piattaforma esclusivamente con la forza della passione, la volontà di promozione culturale e un amore incondizionato per il fumetto. Se trovate bug, problemi, malfunzionamenti o consigli non esitate a contattarci!

 

 

Reminiscenze di fumo pacco – Manuelone di Paolo Cattaneo

Avevo le pagine di Manuelone di Paolo Cattaneo davanti ai miei occhi e sussultai. Nel turbinio di ricordi che il racconto suscita alla generazione degli anni Ottanta, soprattutto di genere maschile, sentii un gusto plastico, di gomma e terra bruciata in bocca. Non era il semplicemente identificabile senso di “sfiga” che uno si portava appresso proporzionalmente al pus dei brufoli sulla fronte. Neanche quel senso di disagio che si provava di fronte ai bulletti più grandi. Si trattava di un gusto che mi promisi di non provare mai più. Il sapore del fumo pacco.

Copertina di Manuelone di Paolo Cattaneo. Manuelone è un ragazzo grasso e pelato che gioca alla playstation. Dagli occhi si può notare che ha fumato droghe leggere

Una voluttà dal sapore pessimo mi aveva invaso. Sentii male alla testa con un tiepido capogiro. Un posacenere in bocca. A cosa potevo ricondurne il richiamo? Certo, nel racconto se ne parla. Insieme ai videogiochi pirata Manuelone spacciava anche hashish di pessima qualità. Non è tuttavia solo una storia che può farti sentire un gusto in bocca: certo, è tutto l’apparato narrativo di per sè. Quale parte di questo apparato gronda questo insalubre sapore?

Particolare. Due conoscenti del protagonista giocano alla playstation

E’ il tratto grottesco di Paolo Cattaneo a riuscire a comunicare quel gusto orribile, così tanto che è giusto che rimanga illegale. In una collana dedicata a Henry Darger, il controverso scrittore e illustratore di The Realms of the Unreal, è doveroso che ci sia un artista che riesca a far trasudare disagio attraverso le sue linee. Un disagio, non privo di una certa ironia, questa volta ben circoscritto: il 2000.

Tavola in cui è rappresentato il palazzo di Manuelone. Nell'altra interno

Probabilmente Gibson si aspettava qualcosa di più da tutti noi, ma fatto sta che noi ragazzi si passava le giornate in quel modo. Brufoli, palazzoni, giochi piratati e tanta sfiga. Se avete vissuto tutto questo e volete riviverlo, se non lo avete vissuto ma la vostra coscienza storica vi impone di approfondire le passioni dei giovani liceali nei primi 2000 Manuelone è l’opera che fa per voi.

Due tavole di Manuelone in cui i protagonisti parlano di videogiochi. Vengono citati Final Fantasy e Resident Evil II

 

Nel database di Becomix Manuelone è già presente. Aprendo il link si entra nella scheda del fumetto. Chi è loggato può inserirlo nella propria collezione e chi è intenzionato a venderlo lo potrà mettere nel marketplace. Provare per credere!

Welcome to Becomix

Original article dated Monday, December 12th, 2016. Written by Juan

Becomix Logo

Welcome to Becomix‘s blog! Thank you for having come till here.

Many may be wondering what is Becomix exactly, what is this site about. An answer could be: a  platform developed using open-source technologies with the aim of realizing a crowdsourced comics database, linked to a marketplace that will put in touch sellers and collectionists from all over the world. A site that offers you the tools, the space and a simple way to catalogue your collection.

If it’s not clear, let me explain how this idea has come to be. The explanation is a bit long, but it will make you understand what kind of site are we going for.

Ever since I’ve been a kid I’ve been a comics reader. Every week I awaited various Disney Series (Topolino [Mickey Mouse magazine, tn], Paperinik, Topomistery), The Smurfs, Il Giornalino and anything else I could put my hands on. With the start of middle school happened something unexpected: PK came out.

A friend of mine, which already got ahold on the number Zero and Zero/Two issues, showed it to me. What an absurdity, to start a series from number zero. But more importantly, where did the Zero/One issue go? For my peace of mind I choose to subscribe straight away to the series, so that I would not miss any issue (moreover the first three “Zero” issues were shipped free of charge to all subscribers). Anyway the subscription didn’t quell my excitement: the issues always arrived early at the newsstand, so everytime the two-three weeks of wait gnawed at me before I could read Paperinik’s new adventures.

Thanks to PK’s format, american comics didn’t seem grown-up’s stuff anymore, so between Disney and Marvel there was a short step. During that summer the Onslaught’s saga came out, followed by the reboots of The Avengers, The Fantastic Four, Captain America, Iron Man and Hulk.

My fantasy was also stimulated by manga, it was easy to take out the cash for Dragon Ball, then Ranma ½, then Battle Angel Alita (Gunnm) and so on.

Soon the PKs were forgotten and left in a shelf. During high school, needing money and space, I sold my collection (not complete) to my friend Giuseppe Giulio aka Giugiù for the modest price of 30 euros, for the fisrt thirty issues. They were gone, the PK were gone, those damned PK that exasperated me with their delays, but more importantly marked my passage from childish comics to teen’s comics.

Some years later, graduated high school and university, I started working for Jpop manga as a translator. It lasted about an year, then for economic disputes the collaboration ended, but it was enough to put away some savings. And during the lonely nights, something didn’t add up. What was the thing that kept me awake at night? I had a job. I had (more than) a band. I had a girlfriend. I had friends. What was going on? It were the PK, reclaiming their rightful place in my closet.

Ok, understood. I have to  make them come back to me. Somehow.

Well, let’s look on the net. Where to begin? Trading sites… returned nothing, only eBay or bookstores. Let’s check eBay.  The most disparate prices, offers either too inclusive or not enough. I had to look in the various forums dedicated to comics, in the lenghty posts of people who wanted to get rid of their stuff.

Nothing, internet didn’t help. Let’s try calling Giugiù, which in the meantime became a front-end developer.

«Yeah, I can give them to you», he told me after contacting him «But at what price?»

There, the value. How much can cost 30 issues of PK, some ruined, an incompleted collection?
Internet searches, alas, didn’t help clarify the situation. Heck, I know the exact value of my LP collection, of every single one of them. I have lots of comics, yet I have no way to know their worth, to classify them, to sell some of them.
There’s a user-compiled platform, for records, that offers a musical database in which they can consult tons of info (versions, credits, labels, etc.) and immediatly see if someone is selling and at which price. A site that allows you to manage your collection, to review, catalogue, consult, free of charge. But what about comics? Let’s see.
Ok, there are some databases. Most of them are american, most of them are obsolete. Ok, there are some comics trading sites, beyond Amazon and eBay. But there is something exclusive to comics, that connects people? Do I have to sort through threads upon threads of forums to look for the issues that I am missing?

From here is born the idea of Becomix. When Giugiù came with the Pks I asked him:

«What  do you say about making a website like this together?»

In that evening of March 2016 started the Becomix project.

Juan (translation by Paolo Gozzi)

BECOMIX ADD COMIC GUIDELINES – ENGLISH V.1

HOW TO USE “ADD COMIC” FORM

Italian version here

GENERAL INFORMATION

  1. You must have the exact release in your possession when you make a release submission.
  2. Not all fields are obligatory, but the more information that is included increases the usability of the database for everyone. Required fields are: Title, Colour, Release Date, Format, Language, Images, Comic Publisher.
  3. If you’re adding Authors, Comic Publisher, Serie, Storyarc and Character that are not in Becomix, please fill out the with the basic details.
  4. The standard Becomix rule for english release is to capitalize the first letter of each word for the Artist, Series, Publishers, Storyarc and so on. Exception: Artist and title names which use unique letter-casing are accepted when it is intentional. This also applies to artist name particles (e.g. van, von, di, de, la, etc.), which can be lower case. Acronyms should follow what is written on the release, including any punctuation if used. Roman numerals should be entered using standard uppercase letters I, V, X, L, C, D, M.
  5. TITLE: type the title as is written in the cover. If it is a serie add the number of the issue (#). In case of homonomy with editions of other countries, type the country acronym in parenthese. Ex.: Usa original version “X-Men 2099 #4”; italian version “2099 X-Men #4 (ITA)”
  6. Before to submit a release, please check if it already exist in the database.
  7. You can use (number) to disambiguate two release.
  8. Users should use what is written on the release as much as is possible. If there are some errors in the release, please insert the correct information under COVER PRICE AND NOTES.
  9. Please use English. You can write comments and reviews in your own language, but the release form has to be completed in English.
  10. It is important to communicate the errors and nature of the correction to other users.
  11.  If you have any doubts, please write to info@becomix.me OR use Whatsapp Becomix Official.

TITLE

  1. Use this field to enter the main title of the release as written in the cover.
  2. Before to submit a release, please check if it already exist in the database.
  3. Capitalize the first letter of each word.
  4. Insert the number of the release; ex. “Amazing Spider-Man #121”.
  5. In case of homonomy with editions of other countries, type the country acronym in parenthese. Ex.: Usa original version “X-Men 2099 #4”; italian version “2099 X-Men #4 (ITA)”.
  6. It is possible to add identifier format to distinguish with other release, es.: “Ghost World – Twentieth Softcover Edition”.
  7. Specify if there is a Variant Cover.
  8. If needed, add more information under COVER PRICE & NOTES.
  9. This is a required field.

EPISODE TITLE

  1. Use this field to enter the main title of the release.
  2. Please follow the general Becomix guidelines for capitalization.
  3. You can add several episode titles.
  4. This field is optional.

SERIE

  1. Use this field to enter the name of the series.
  2. Please check the editorial information in the inside.
  3. Entering a comic series name that is not in Becomix will create a new comic series page.
  4. If the name of the series has changed, use the exact name you can see on the release. If needed, use “Notes” to add additional information.
  5. This field is optional, but if the release is part of a series, it is highly recommended to insert it.
  6. If you’re adding a comic series that is not in Becomix, please fill out the “Comic Series” profile with the basic details.
  7. In case of homonomy with editions of other countries, type the country acronym in parenthese. Ex.: Usa original version “X-Men 2099”; italian version “2099 X-Men (ITA)”.

RELEASE DATE

  1. Use this field to enter the release date.
  2. “Day” is not necessary and will not appear.
  3. Use the calendar to select the year and month.
  4. If you don’t know the month, choose january and specify in COVER PRICE AND NOTES.
  5. Date is required. If you don’t know, estimate one and write in COVER PRICE & NOTES that is a esteem. We will search for it!
  6. If it is a reprint without no differences with the original one, insert the original release date; Write in COVER PRICE AND NOTES the number of reprints.
  7. When you sell a comics, specify which repritn it is the comics you are selling.

COLOUR

  1. This field is required.
  2. Select in the checkbox if it is b/w or color.
  3. If you select other, specify in COVER PRICE & NOTES.

COMIC PUBLISHER

  1. Use this field to enter the Publisher House name.
  2. Please follow the general Becomix guidelines for capitalization.
  3. Entering a new comic publisher name that is not in Becomix will create a new comic publisher page; If you add a new one, please fill up with basic information;
  4. If the release is a supplementary of a journal or a magazine, please insert the journal’s publisher.
  5. Use COVER PRICE AND NOTES to add major informations.
  6. This field is required.
  7. If it is self-published, please enter this information in COVER PRICE & NOTES.
  8. If is not specified, leave it blank.

AUTHORS AND ROLE

  1. Use this field to enter the artist.
  2. If there is only one author of the comics, inserti it in “Comic Author”; otherwise, choose the correct field.
  3. You can add how many artist you need whit +.
  4. Type NAME and SURNAME or pseudonym.
  5. If you’re adding a new artist, please fill out the “Comic Artist” profile with basic details.
  6. If the author is anonymous, please leave it blank.
  7. The presence of an author in the database is suggested.

SELECT FORMAT

  1. Choose a format from the chart.
  2. If it is “other”, please specify in COVER PRICE AND NOTES.
  3. this field is required.

SELECT GENRES

  1. Use the chart to select the genres.
  2. if it “Other”, please specify in COVER PRICE AND NOTES.
  3. you can choose how many genres you need.

CHARACTER

  1. Use this field to enter the main characters of the release.
  2. The presence of a character in the dìdatabase is suggested.
  3. You can add how many characters you nedd with +.
  4. Entering a character name that is not in Becomix wil create a new character page; if you’re adding a character, please fill out the Character profile with basic details.
  5. Insert the most common name of a character; in profile you can add alias and others nicknames.
  6. Insert the name as written in the release; we will connect all the diferent names in the profile.

GROUP

  1. Use this field to enter groups appearing in the release, if there are any.
  2. You can add as many groups as you need using +.
  3. Entering a group name that is not in Becomix will create a new Group page; if you’re adding a group that is not in Becomix, please fill out the “Group” profile with basic details.
  4. Insert the group name as written in the release.

STORYARC

  1. If the issue is part of a story arc, please use this field to enter it (ex. Civil War).
  2. This field is optional, but if the release is part of a storyarc, it is higly recommended to insert it.
  3. If the storyarc name is the name of a character, please insert “(event)”, ex.: “Onslaught (event)”.
  4. Entering a storyarc that is not in Becomix will create a Storyarc page; please fill out “Storyarc profile with basic details.

LANGUAGE

  1. Choose in the chart the language of the release.
  2. If there is no language in the comic, please insert “Unspecified”.
  3. This field is required.

SELECT COUNTRY

  1. Choose the country were the comic was published (NOT MANUFACTORED).
  2. This filed is required.
  3. If it is impossible to know where it was published, choose “Unspecified”.

CODES

  1. Type the ISBN or other codes of the comic.
  2. Specify the code type, ex.: ISBN 978-88-89508-48-0 .

COVER PRICE & NOTES

  1. Type the original cover price.
  2. You can add weight, dimensions, other format information and what you think is relevant.
  3. Write in english.
  4. Don’t do a review or insert spoilers.

IMAGES

  1. This field is required.
  2. You can take a picture from your device, or taking it by internet.
  3. It is not alowed to use copyrighted images.
  4. The maximun size is 200 Kb.
  5. The format should be .bmp, .jpeg, or .png.
  6. You can add other images when editing the release.

OTHER INFORMATIONS

EDIT AUTHOR

  1. Mod Auth: modify Author name.
  2. Mod A Name: add author nickname or pseudonymous.
  3. Mod A Bio: add author biography.
  4. Mod A Site: add author web page.
  5. Mod A Awards: add awards winned by the author.
  6. Select Country: add the nationality.
  7. Character Invented: add characters invented by the author.
  8. Character Contributed: add characters contributed (written or illustrated) by the author; ex.: in Frank Miller profile you can add Daredevil here.

EDIT CHARACTER

  1. Mod Name: modify character name; general rule is to use the most common name; ex. Wolverine, not Logan; if there are other version of the character, specify: ex. Wolverine (Earth-616) .
  2. Mod C Alter Ego: add the character personal name, ex. James Howlett for Wolverine.
  3. Mod C Aliases: add alies, ex.: Logan for Wolverine.
  4. Mod Ch Bio: wrote a short bio.
  5. Mod Group Affiliation: add the group affilitation (X-Men, X-Force, etc).
  6. Mod First Appearance: add the first appereance; ATTENTION: YOU SHOULD ADD A RELEASE OF THE DATABASE TO COMPLETE THIS FIELD; if there isn’t, leave blank.
  7. Creators: add Creators.

EDIT PUBLISHER – MODIFICA EDITORE

  1.  Type the complete name of the publisher.
  2. Subpublisher: sublaber (es.: Vertigo Comics).
  3. History: publisher history.
  4. Site: add the site.

EDIT STORYARC – MODIFICA ARCO NARRATIVO (SAGA)

  1. Currently not available!

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DI BECOMIX – ITALIANO (V.1.2)

COME COMPILARE IL FORMULARIO DI BECOMIX PER LA CATALOGAZIONE DI UN ALBO

English version here

INFORMAZIONI GENERALI

  1. La regola principale è: AVERE LA COPIA FISICA DEL FUMETTO.
  2. Prima di inserire un fumetto, controllare che non sia già presente nel database.
  3. I campi obbligatori sono: Title (TITOLO), Colour (COLORE), Year (ANNO DI PUBBLICAZIONE), Format (FORMATO), Images (IMMAGINE).
  4. Quando si inseriscono le informazioni di uscite inglesi, è bene scrivere la prima lettera di ogni parola con la lettera maiuscola. Eccezioni: quando Nickname, titoli e altro sono volutamente in stampatello minuscolo. Gli acronimi devono essere scritti come appaiono nel fumetto. Le lettere romane devono essere in maiuscolo. Possono essere in minuscolo preposizioni di nome (van, von, di, de la, ecc) e articoli e preposizioni. I titoli episodio non necessitano ogni parola con la prima lettera in maiuscolo.
  5. Il titolo crea una scheda del database. Bisogna scrivere il titolo come compare in copertina, se necessario il numero preceduto da #. In caso di omonimia con altre edizioni rendere disambiguo aggiungendo la lingua tra parentesi, casa editrice, anno o formato. Es. “X-Men 2099 #4 (ITA)” o “I Briganti # 1 (Cosmo 2017)”
  6. Bisogna attenersi il più possibile alle informazioni dell’albo. Se sono presenti informazioni errate, inserire l’informazione corretta in COVER PRICE AND NOTES.
  7. Nella compilazione della scheda fumetto è importante inserire le note in lingua inglese. I commenti possono essere in qualsiasi lingua.
  8. È importante comunicare errori e correzioni agli altri utenti.
  9. Per qualsiasi dubbio scrivere a info@becomix.me oppure al gruppo Facebook Becomix – Testing Group.

 

TITLE – TITOLO

  1. Inserire il titolo dell’albo per come è riportato dalla copertina.
  2. Non possono esserci due pagine con lo stesso titolo.
  3. Per la lingua inglese inserire la prima lettera di ogni parola con la lettera minuscola (tranne eccezioni).
  4. Indicare il numero dell’uscita presente in copertina (anche se diverso dalla numerazione della testata); es.: “Amazing Spider-Man #121”.
  5. Nel caso ci siano versioni di altre nazioni con lo stesso nome, indicare tra parentesi la nazionalità con lo stesso nome; es.: “X-Men 2099 #4 (USA)”.
  6. Si possono aggiungere identificativi di formato; es.: “Ghost World – Twentieth Softcover Edition”.
  7. Se l’edizione che si sta inserendo ha una variant cover indicare nel titolo.
  8. Se necessario, aggiungere altre informazioni in COVER PRICE AND NOTES.

 

EPISODE TITLE – TITOLI EPISODI

  1. Se è presente, inserire il titolo dell’episodio.
  2. Se il titolo è in inglese, mettere la prima lettera di ogni parola in maiuscolo. Se è in altre lingue non è necessario.
  3. Puoi aggiungere più titoli (ad esempio un albo degli X-Men italiano contiene più albetti americani e quindi più titoli).
  4. Questo campo è opzionale.

COMIC PUBLISHER – CASA EDITRICE

  1. Questo campo serve per indicare la casa editrice.
  2. Mettere la prima lettera maiuscola per ogni parola, tranne eccezioni.
  3. Inserire un nuovo Editore creerà una nuova scheda nel database di Becomix. Nel caso se ne aggiunga uno nuovo, è bene completare il formulario dell’editore.
  4. Se si tratta di un supplemento ad una rivista o giornale, indicare l’editore della rivista.
  5. Usare COVER PRICE AND NOTES per aggiungere maggiori informazioni (collane, collezioni, sotto label, ecc.)
  6. Se è una autoproduzione, indicare chi ha prodotto il fumetto. (Nel caso sia un autore, indicare il nome dell’autore.) Nel caso non sia esplicitato un nome nel libro il campo può essere lasciato vuoto;
  7. Se il fumetto è autoprodotto si può inserire l’informazione in Genre.

 

PAGES

  1. Indicare il numero di pagine.

 

COLOUR – COLORE

  1. Indicare se il fumetto è in bianco e nero (b/w), a colori o altro.
  2. Questo campo è obbligatorio.
  3. Se si sceglie altro, specificare nelle note.

 

SERIE

  1. Inserire il nome della editoriale della testata, della serie o della collana.
  2. Se non è chiaro, controllare all’interno del volumetto.
  3. Il numero deve essere il numero della testata, che può non essere conforme con quello di copertina.
  4. Se il nome della serie è cambiato nel tempo, inserire il titolo che troviamo nel fumetto e usare COVER PRICE AND NOTES per aggiungere ulteriori informazioni.
  5. Nel caso ci siano edizioni di diversi paesi omonime, aggiungere la sigla della nazione tra parentesi. Non è necessario per il paese d’origine.

 

RELEASE DATE – MESE E ANNO

  1. Inserisci il mese di pubblicazione del fumetto;
  1. L’anno è obbligatoria. Nel caso non si conoscesse, stimarne una e scrivere su COVER PRICE AND NOTES che non si ha la data. Ci mobiliteremo per scoprirla!
  1. Se si tratta di una ristampa, inserire la data di pubblicazione e in COVER PRICE AND NOTES scrivere il numero di ristampe.
  2. Quando si vende un fumetto, specificare se si tratti di una ristampa e quale.

AUTHORS AND ROLE – AUTORI E RUOLI

  1. Qui si possono inserire gli autori del fumetto.
  2. Come Comic Author si intende un autore che cura tutto il fumetto (sceneggiatura, illustrazioni, ecc).
  3. Si possono aggiungere quanti artisti necessari e indicare il ruolo.
  4. Inserire Nome e Cognome oppure pseudonimo.
  5. Inserendo un nuovo autore, si creerà una pagina nuova nel database di Becomix. Se si aggiunge un autore nuovo, è bene completare il form con le informazioni di base.
  6. Se l’autore è anonimo, lasciare i campi vuoti.
  7. La presenza di un autore nel database è suggerita dall’autocompletamento.

SELECT FORMAT – SELEZIONA FORMATO

Scelgiere tra:

  1. Comic Book: album spillato.
  2. Paperback: brossurato
  3. Hardbound: cartonato
  4. Hardcover: copertina rigida
  5. Magazine: rivista
  6. Newspaper: giornale
  7. Box
  8. Altro: altri formati. Da specificare poi in COVER PRICE AND NOTES

Inserire il formato è obbligatorio.

SELECT GENRES – SELEZIONI GENERI

  1. Usa il checkbox per scegliere i generi.
  2. Se è “Other” (altro), specificare in COVER PRICE AND NOTES.
  3. Puoi inserire quanti generi vuoi.

CHARACTER – PERSONAGGIO

  1. Si possono inserire i personaggi presenti nel fumetto.
  2. L’autocompletamento suggerirà la presenza nel database del personaggio.
  3. Puoi aggiungere tutti i personaggi che vuoi, basta schiacciare +.
  4. Aggiungere un personaggio non presente nel database creerà una nuova scheda nel database; è bene completare il form del personaggio con le informazioni di base.
  5. È bene inserire il nome del personaggio con il nome più comume: inseriremo Wolverine, non James Howlett o Logan; nella pagina del personaggio si possono aggiungere il nome reale e altri soprannomi.
  6. Se il fumetto è in italiano, tenere i nomi dei personaggi per come compaiono. Ci penseremo noi ad unirli nella scheda personaggio.

GROUP – GRUPPO

  1. In questo campo si possono aggiungere i gruppi presenti nel fumetto (es. X-Men, Fantastici Quattro, es.).
  2. Si possono aggiungere più gruppi con il tasto +.
  3. Se si aggiunge un gruppo non presente nel database, è bene completare le informazioni di base.

STORYARC – ARCO NARRATIVO (SAGA)

  1. Se il fumetto fa parte di un ciclo narrativo o saga, utilizzare questo campo (es. Civil War, Secret Wars, ecc.)
  2. Questo campo è opzionale, ma se l’albo rientra in una saga è raccomandabile inserirlo.
  3. Nel caso una serie sia stata stampata su una testata che ne conteneva altre, si possono si può raggruppare la serie con storyarc (Ad esempio Lone Wolf & Cub usciva sulla testata Manga Sun)
  4. Se il nome dell’arco narrativo si riassume con un personaggio, inserire il nome personaggio e “(event)”. Es. Onslaugh (event)
  5. Inserire un nuovo Storyarc aprirà una nuova scheda nel database: è bene completare con le formazioni di base.

LANGUAGE – LINGUA

  1. Scegli la lingua in cui è scritto il fumetto.
  2. Se il fumetto è muto scegliere Unspecified (non specificato).
  3. Questo campo è obbligatorio.

IMAGES – IMMAGINI

  1. Caricare un’immagine è obbligatorio.
  2. Puoi scattare una foto dai tuoi dispositivi (smartphone, computer, ecc.).
  3. Si possono utilizzare immagini tratte dal web, ma non si possono usare immagine protette da copyright.
  4. I formati accettati sono .bmp , .jpeg, .png
  5. La dimensione massima è 200 Kb.
  6. Quando si compila il form si può aggiungere solo una immagine; in seguito se ne possono aggiungere altre.

CODES – CODICI

  1. Qui si possono inserire codici identificativi come ISBN e altri.

COVER PRICE AND NOTES

  1. Inserire il prezzo originale di copertina, dimensioni, peso e altre informazioni se rilevanti.
  2. Scrivere in inglese.
  3. Non scrivere recensioni o spoiler.

 

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

EDIT AUTHOR – MODIFICA AUTORI

  1. Mod Auth: modifica nome autore.
  2. Mod A Name: si possono aggiungere nickname e pseudonimi.
  3. Mod A Bio: si può scrivere la biografia dell’autore.
  4. Mod A Site: si può aggiungere il sito dell’autore.
  5. Mod A Awards: si possono aggiungere i premi vinti dall’autore.
  6. Select Country: si sceglie la nazionalità dell’autore.
  7. Character Invented: si possono aggiungere i personaggi inventati dall’autore.
  8. Character Contributed: si possono aggiungere personaggi non creati dall’autore ma che ha illustrato o sceneggiato.

EDIT CHARACTER – MODIFICA PERSONAGGI

  1. Mod Name: modifica nome personaggio; in linea generale si sceglie per il nome più conosciuto. Es. Wolverine, non Logan. Se esistono varie versioni del personaggio, indicare tra parentesi l’universo di riferimento. Es. Wolverine (Earth-616)
  2. Mod C Alter Ego: si può inserire il nome “reale” del personaggio. Es. James Howlett.
  3. Mod C Aliases: si possono aggiungere altri nomi. Es. Logan.
  4. Mod Ch Bio: si può scrivere una bio del personaggio.
  5. Mod Group Affiliation: si possono inserire i gruppi di cui ha fatto parte (X-Men, X-Force, ecc)
  6. Mod First Appearance: si può inserire il primo numero in cui è apparso. ATTENZIONE: Per completare questo campo è necessario che ci sia l’esatta release da collegare alla scheda.
  7. Creators: si possono aggiungere i creatori del personaggio.

EDIT PUBLISHER – MODIFICA EDITORE

  1.  Inserire il nome editore completo.
  2. Subpublisher: Si possono inserire sottoetichette (es.: PlanetManga di Panini Comics).
  3. History: si possono scrivere informazioni sulla storia dell’editore.
  4. Site: si può aggiungere il sito internet.

 

 

 

Dall’idea al Treatabit

Concordando la somma di 50 euro riottenni i miei Pk. Neanche sfogliati son ritornati nel loro posto nell’armadio. So che un giorno proverò molta gioia nel rileggerli. Dopo qualche giorno ricevetti una email di Giugiù in cui mi riferiva che, dopo averci scrupolosamente pensato, quella del sito poteva essere una buona idea.

Già, una buona idea, ma per esaminarla meglio, occorreva metterla nero su bianco. Scrissi di getto un progetto del sito, mentre Giuseppe iniziò a pensare a quale tecnologia sarebbe servita per sviluppare una piattaforma come questa. Stilammo un progetto in inglese spiegandone le esigenze, parlando delle funzionalità, confermando i valori chiave. Ovviamente, dopo aver risposto alle istanze delle idee riempiendo fogli virtuali con inchiostro virtuale, ciò che ottenemmo furono altri interrogativi. Il principale ovviamente era il nome del progetto. E ora come lo chiamiamo?

«Un database di fumetti compilato da utenti che catalogano la propria collezione… qui potrai cercare chi ha scritto cosa, chi ha disegnato quali fumetti, quanto sono lunghe quelle saghe. Ma sopratutto, quel numero che mi manca è in vendita da qualche parte? E a che prezzo? Stiamo parlando di un sito che ti offre degli strumenti utili per gestire la tua collezione. Inoltre si potrà recensire, commentare, ci sarà un blog, un forum.»

«Insomma, un sito dove ti vivi i tuoi fumetti.»

«Sì, un sito dove potrai vivere davvero la tua collezione! Just be your comics!», risposi, usando ironicamente l’inglese.

«Uhm, Becomix, Becomix non è male…»

Trovammo il nome facilmente, nelle lunghe discussioni notturne. Bisognava capire se questo nome non fosse già usato da qualcun altro. Bisognava inoltre capire se esiteva già qualcosa di simile.

Tavola 7 di Cerebus 300. Disegni di Dave Sim e Gerald

Nel progetto venne inclusa una prima analisi degli eventuali competitors: da una nostra prima ricerca scoprimmo l’esistenza di vari database e archivi, di vari siti comics store, di qualche software per la gestione di fumetti. Un sito che per certi versi potrebbe essere simile al nostro è Bedetheque.com, un sito francese, che vende un software per la gestione magazzino, ma in ogni caso non rappresentava quello che volevamo, sia per la pubblicità invasiva, sia per la brutta grafica e layout, sia per il fatto che è a pagamento.

Più investigavamo, meno ci trovavamo soddisfatti. Inoltre scoprimmo che esiste una ditta tedesca dal nome Becomix che produce macchine per la lavorazione di prodotti liquidi. Ormai bisognava procedere, però, scritte le idee base, come andare avanti nella costruzione del sito? Io sono un traduttore e interprete, occupato con la mia musica e altre produzioni, non avevo alcuna idea di come si costruisse un sito. Pensavo che omini un po’ nerd digitando sulle tastiere in lingue sconosciute facessero, praticamente per magia, pagine bellissime. Un mistero simile a quello del sacro. Giugiù invece è uno sviluppatore front-end, ovvero colui che sviluppa l’interfaccia dei siti, non quello che costruisce il database, i software, ecc. Bisognava stimare, ad esempio, quanto ci sarebbe potuto costare pagare qualcuno per creare la parte mancante.

Ovviamente, gli interrogativi e le problematiche erano molte. Decidemmo di contattare qualche incubatore di imprese, anche solo per capire se la nostra poteva essere una valida idea imprenditoriale. Ad aprile proponemmo la nostra idea sulla piattaforma dell’incubatore del Politecnico di Torino I3P. Il 3 maggio ci rispose un loro business analyst:

« Abbiamo ricevuto la vostra candidatura sul nostro portale e avremmo piacere di invitarvi per un incontro conoscitivo in I3P, o qualora risultasse oneroso, per una skype call. Rimango in attesa di conoscere la vostra disponibilità.»
Copertina di Frank Miller per il primo numero di Lone Wolf & Cub edito dalla Dark Horse

Da questa mail a diventare una vera e propria startup passò ancora qualche mese. Tutt’ora non sono ancora sicuro se Becomix sia una startup o no, fatto sta che stiamo lavorando qui in sede I3P, seguendo il programma di supporto allestartup digitali TreataBit.

 

Prima di concludere, vorrei approfondire i cosidetti Company Value Core del primo Rough Project. Il primo dell’elenco è la passione per i fumetti: noi adoriamo i fumetti. Siamo nati con Topolino in mano, ci porteremo Cerebus 300 nella tomba. Se fosse per me, nella carta dei diritti dell’uomo includerei lo Ius Kozure ōkami, la possibilità di leggere in qualsiasi momento Lone Wolf & Cub, indipendentemente da qualsiasi cosa si stia facendo (caso mai diventassi dittatore, giuro che lo istauro). Quindi Becomix è un sito per chi si vive i fumetti, uno strumento per cercare informazioni, bibliografiche o non.

Al secondo punto c’è la promozione della cultura del fumetto. In Italia ancora oggi questo mezzo espressivo non gode della considerazione dovuta e viene percepito ancora come un qualcosa di legato all’infanzia. Sappiamo benissimo che non è così, moltissimo fumetto è per adulti e può trattare temi serissimi, filosofici, scientifici, sociologici o storici, è una tecnica difficilissima, personale, può raggiungere vette espressive altissime. Si tratta di una vera Arte con la A maiuscola, senza nulla da invidiare alla letteratura, al cinema, alla pittura. Con Becomix vogliamo incentivare questa cultura, vogliamo essere una vetrina per giovani autori (di cui l’Italia in questo momento è piena) di talento, o per coraggiose case editrici che si sudano la visibilità in fiere che si dimostrano sempre dure prove fisiche.

Il secondo punto è strettamente collegato al terzo: quello di creare comunità. Becomix è un luogo virtuale per gli appassionati, dove poter discutere, domandare, recensire, vendere e scambiare. Ha un ruolo inclusivo in un momento storico in cui è sempre più facile dividersi e l’obiettivo della comunità è la promozione della cultura del fumetto. Quindi non importa cosa tu legga! Iscriviti al sito e supportaci!

Per chi volesse sapere cosa è successo qui all’I3P deve aspettare il prossimo post!

Benvenuti in Becomix

Benvenuti nel blog di Becomix! Grazie per essere giunti fino qui.
Molti si staranno chiedendo cos’è esattamente Becomix, di che sito si tratta. La risposta potrebbe essere: una piattaforma sviluppata con tecnologia opensource per la creazione di un crowdsourced database su ogni tipo di fumetto, strettamente collegato ad un marketplace che permetta di unire venditori e collezionisti di fumetto da tutto il mondo. Un sito che offre un servizio semplice di catalogazione delle proprie collezioni, ti offre strumenti, ti offre una spazio.

Se non vi è chiaro, vi spiego com’è nata questa idea. La spiegazione sarà un po’ lunga, ma vi farà capire esattamente che sito stiamo sviluppando.
Fin da ragazzino sono stato un lettore di fumetti. In edicola attendevo settimanalmente varie collane Disney (il classico Topolino, Paperinik, Topomistery), i Puffi, Il Giornalino e tutto quello che passava tra le mie mani. Iniziate le scuole medie successe l’imprevisto: uscì PK.
Me lo aveva fatto vedere un amico che era già in possesso del numero Zero e lo Zero/Due. Che roba assurda, far partire la serie dal numero zero. Ma soprattutto, lo Zero/Uno dov’è finito? Per starmene tranquillo, decisi di abbonarmi subito alla serie, avendo così la sicurezza di non perdermi nessun numero (inoltre i primi tre numeri Zero venivano spediti in omaggio). L’abbonamento in ogni caso non giovò alla mia tranquillità: in edicola i numeri arrivavano sempre in anticipo rispetto a quelli per posta, quindi dovevo rosicare ogni volta due o tre settimane prima di poter finalmente leggere le nuove avventure di Paperinik.

Grazie al formato di PK, i fumetti americani non sembravano più roba da grandi, quindi il passaggio tra Disney a Marvel fu rapido ed indolore. Quell’estate usciva la saga di Onslaught, seguita dal reboot di serie come The Avengers, I Fantastici Quattro, Capitan America, Iron Man e Hulk.
Anche i manga stuzzicavano la mia fantasia, fu semplice tirare fuori dal portafoglio i soldi necessari per il primo Dragon Ball, poi Ranma Mezzo, poi Battle Angel Alita and so on.
Presto i Pk vennero dimenticati e lasciati dentro un mobile. Al liceo, bisognoso di soldi e di spazio, vendetti la collezione (non intera) al mio amico Giuseppe Giulio detto Giugiù per la modica cifra di 30 euro, per i primi 30 numeri circa. Quindi amen, PK andati, quei dannati PK che mi fecero disperare con i loro ritardi, ma soprattutto segnarono il passaggio tra un fumetto più infantile a quello per ragazzi.
Da qui passò qualche anno. Finito il liceo, finita l’università iniziai a lavorare come traduttore per la JPop manga. Quel periodo durò un annetto, per diverbi economici la collaborazione si concluse, però ciò bastò a farmi avere qualche soldo in più. E nelle notti solitarie, qualcosa non tornava. Cos’è che pulsava nella mia testa e non mi faceva dormire?
Un lavoro ce l’hai. Una band (anzi due o tre) ce le hai. Ragazza c’è. Amici ci sono. Cosa succede? Erano i PK che reclamavano il loro posto nell’armadio.

Ok, capito, sono loro. Devo farli ritornare da me. In qualche modo.
Beh diamo un’occhiata su internet. Da dove iniziare? Cerchiamo siti di compravendita fumetti… uhm niente, solo Ebay o bookstore. Controlliamo Ebay. Prezzi disparati, offerte o troppo inclusive o niente. C’è da mettersi a cercare nei vari forum dedicati al fumetto, nei lunghi post di gente che scrive di cosa si vuole liberare.
Niente, internet non serve per risolvere il problema. Proviamo a sentire Giugiù, che nel frattempo è diventato uno sviluppatore front-end.

«Sì, si può fare», mi disse dopo averlo contattato. «Ma a quanto te li metto?»

Ecco, il valore. Quanto possono costare 30 numeri di PK, qualcuno anche rovinato, serie non completa?
Le ricerche di internet, ahimè, non fanno chiarezza. Cavolo, so esattamente qual è il valore della mia collezione di LP, di ognuno di questi so qual è il valore sul mercato. Di fumetti ne ho a volontà, ma non ho nessun mezzo per capirne il valore, classificarli semplicemente, metterne in vendita qualcuno.
Per i dischi esiste una piattaforma che offre un database musicale, compilato dagli utenti, in cui si possono consultare tantissime informazioni (versioni esistenti, credits, label, ecc) e vedere immediatamente se qualcuno lo sta vendendo e a quali prezzi. Un sito che ti permette gratuitamente di gestire la tua collezione, recensire, catalogare, consultare. Ecco, ma sui fumetti? Cerchiamo un po’.
Ok, database ce ne sono. Molti di questi sono americani, molto sono obsoleti. Ok, siti di vendita fumetti ce ne sono, oltre a Amazon e Ebay. Ma c’è qualcosa di esclusivo al fumetto che connetta le persone? Devo scartabellarmi pagine e pagine di forum alla ricerca dei numeri che mi servono?

Ecco, da qui parte l’idea di Becomix. Giugiù arrivò con i Pk e gli chiesi:

«Che te ne pare di fare insieme un sito come questo?»

Da quella sera di marzo 2016 partì il progetto Becomix.

Juan