Japan Day 2018 al Mufant

Sabato 27 gennaio si è svolta la seconda edizione del Japan Day, evento organizzato da Animanga Italia presso il MUFANT, museo laboratorio del fantastico e della fantascienza. L’evento è legato alla rassegna Eroi di Carta, patrocinata dal comune di Torino e curata dai direttori artistici del MUFANT Silvia Casolari e Davide Monopoli.

Tema centrale di questo Japan Day è stato il festeggiamento dei 40 anni dell’anime Ufo Robot Goldrake in Italia. Vatie le iniziative per celebrare questa ricorrenza. Presente come ospite d’onore la grande doppiatrice, attrice e direttrice del doppiaggio: Liliana Sorrentino. Una mostra, Lame Rotanti con illustrazioni di Goldrake di Ivan Calcaterra, Stefania Caretta, Federica Di Meo, Daniele Statella, Sergio Cabella, Bruno Testa, Tommaso Bianchi, Emmanuele Baccinelli e Andrea Osella. Si è inaugurata una splendida teca a tema Goldrake (foto più in basso). Per concludere, James Garofalo, presidente di Gli amici di Go Nagai ha curato l’incontro con Massimo Nicora, autore di C’era una volta Goldrake edito da La Torre edizioni, ripercorrendo l’arrivo in Italia di Atlas Ufo Robot.

Tra i numerosi partecipanti all’evento citiamo l’Associazione Culturale Leiji Matsumoto che regala ai suoi iscritti il primissimo fumetto del grande maestro Le avventure di un’ape, firmato da Matsumoto Akira, dato che non utilizzava ancora il nom de plume Leiji. Inoltre l’associazione ricorda che possono partecipare tutti al festeggiamento degli ottanta anni del maestro partecipando alla raccolta di cartoline. Ecco come:

  • si partecipa per mail (info@leijimatsumoto.it) con una cartolina di auguri;
  • la cartolina deve obbligatoriamente contenere il numero 80;
  • può essere una composizione, un disegno, una frase purchè inedita nel formato 15×10,5cm , file jpeg o pdf
  • limite giovedì 8 febbraio;
  • In premio la copia de Le avventure di un’ape.

Per ulteriori informazioni, contattare l’associazione! Noi abbiamo già iniziato a lavorare alla nostra cartolina. Partecipate numerosi!

Ecco di seguito una serie di foto dell’evento e del museo che invitiamo caldamente a visitare. Un museo che spazia nei vari universi della fantascienza lasciando ampio spazio al mondo del fumetto.

Bacheca su Goldrake inaugurata al Japan Day 2018, statue e riviste di Goldrake al Mufant

libro a fumetti di Mazinga

Conferenza "C’era una volta Goldrake", uomo in cosplay tiene una conferenza

statuine di Yattaman

isola volante (attaccata ad un filo) in una stanza del museo piena di fumetti di fantascienza d'epoca

teca del museo: statua di robot in fantascienza retro, libro di asimov, robot aspirapolvere teste mozzate finte appese vestiti esotici di Star War Episodio 1

Buck Roger, libro a fumetti di fantascienza

 

 

 

(Niente Angouleme quest’anno, però possiamo ritornare in quello dello scorso anno.)