Coney Island Baby – Nine Antico – Le vite di Betty Page e Linda Lovelace

Coney Island Baby è una riflessione femminile e squisitamente erotica sulla vita di due star dell’immaginario americano. L’autrice è Nine Antico e non si pone alcun problema a creare fumetti dall’aura sfacciatamente libertina. Protagoniste di Coney Island Baby sono Betty Page, iconinca pin up degli anni ’50, e Linda Lovelace, attrice dello scandalosissimo Gola Profonda del 1972. Oh ragazzi, che pupe!

copertina di Coney Island Baby

Narratore della storia è Hugh Hefner, il fondatore della celebre rivista Playboy. Per far capire a due aspiranti conigliette le difficoltà e ripercussioni dell’intraprendere una carriera simile racconta le vite di due donne. Hugh ci porterà a spasso nel tempo e nella sua villa, rivelando scandalosi segreti nel paradiso di amoralità del sogno americano.

Hugh Hefner, prima tavola di COney Island Baby

Le personalità e le vite delle due protagoniste sono molto diverse. Betty Page ebbe un carattere più forte, maggiore giudizio e cura della propria immagine, mentre l’attrice pornografica Linda Lovelace si trovò sul set più per ingenuità o compiacenza verso il proprio ragazzo. Seppur questa divergenza di mentalità e controllo, ognuna delle due donne dovrà affrontare cadute e tragicità, che porteranno entrambe a ridiscutere la propria identità.

Tre vignette rotondeggianti con Linda Lovelace e il suo ragazzo

Nella presentazione di Coney Island Baby che si è tenuta da  Belleville Comics di Torino il 26/11/2017, l’autrice ci ha parlato delle tavole a lei più care. Descrivono il momento in cui Betty Page viene truccata per la prima volta per un provino. Sicura del suo talento, inizia a perdere sicurezza perchè si rende conto che è troppo carico. Il provino in effetti non sarà un successo: troppo volgare il maquillage e l’accento del sud. Il cinema era ad un passo, ma fuggì via come una passata di cipria.

due tavole in cui Betty Page viene truccata

La tensione erotica del tratto di Nine Antico è tangibile e esplicita, come a dimostrazione che sia possibile rivendicare la rappresentazione della sessualità in modo prettamente femminile. Non a caso Nine Antico figura anche nella collana erotica Bd-Cul de Les Requins Marteaux. Nelle opere di Nine Antico si respira quell’aura lasciva tipica della letteratura francese più dissoluta, da Apollinaire a George Bataille, insieme a quella dei fumetti sporcaccioni da edicola, senza però la morbosità maschile dal fallico bisogno di annichilare e possedere.

Coney Island Baby uscì originariamente nel 2010 per L’Association (la mitica casa editrice francese che vede i migliori fumettisti di sempre come Marjane Satrapi, Joan Sfar, Lewis Trondheim e Patrice Killofer), è pubblicato qui in Italia da 001 Edizioni, che continua a proporre titoli raffinati e coraggiosi.

Betty page in posa che dice: "mi sembra una gran cafonata"

LINK DATABASE

LINK AUTRICE